Ellade Photo
Eleonora Racca

Progetto Food : Collisioni 2017 Barolo

L’edizione 2017 ha dato vita ad una nuova iniziativa nel programma del Festival Collisioni a Barolo (CN): è il Progetto Food, un’iniziativa interamente dedicata alla valorizzazione dei prodotti e della cucina italiana a livello internazionale, grazie al coinvolgimento di professionisti da oltre oceano.

Il progetto nasce dall’idea del direttore artistico di Collisioni Filippo Taricco e dal direttore creativo Progetto Vino di Collisioni , Ian D’Agata, sotto la spinta delle numerose realtà legate al cibo e alla cucina che da anni ormai sostengono il festival Collisioni e che ora trovano un nuovo importante ruolo all’interno della manifestazione.

Il progetto Food ha riscosso una grande attenzione da parte degli esperti internazionali del settore food, confermando la partecipazione di tantissimi personaggi illustri tra i quali Mitchell Davis, Executive VP della James Beard Foundation, l’istituzione che ogni anno consegna gli Oscar del Food negli Usa. O Brian Bistrong, il Product Buyer della nota catena di supermarket americani Dean e DeLuca, uno dei maggori importatori di food italiano negli Usa e Nancy Silverton, co-proprietaria di La Mozza con Joe Bastianich e proprietaria di altri locali in stile italiano. Gli incontri della durata di 2 ore ciascuno si sono tenuti presso l’Agrishop di Barolo, un nuovo edificio realizzato in collaborazione con la Regione Piemonte.