Ellade Photo
Eleonora Racca fotografa Cuneo

Category: journal

COME LAVORO DURANTE I MATRIMONI

Quello del fotografo del matrimonio è un ruolo fondamentale.
Ha la responsabilità di raccontare uno dei momenti più importanti nella vita di una coppia e per tale motivo diventa, solo per quel giorno, una delle persone che sarà più vicina agli sposi.
Io non credo che il fotografo debba essere una figura “invisibile”, anzi, credo che se così fosse non potrebbe mai realmente entrare nella storia che sta raccontando.
E allora io non mi vergogno a dire che spesso e volentieri mi emoziono mentre ascolto le promesse di matrimonio, sporgo un fazzolettino ad una sposa che non vuole rovinarsi il trucco dal pianto e stringo amicizia con i testimoni.

Il mio servizio fotografico matrimoniale non può ritenersi completo a meno che non sia con il mio secondo fotografo e fidanzato Simone. Lui può vedere ciò che vedo io, con un altro punto di vista. Conosce il mio stile e, di conseguenza, completa la visione totale di un momento. Spesso sa dove andare prima ancora che io glielo dica e questo, credetemi, è fondamentale quando dobbiamo dividerci in momenti come la celebrazione in chiesa. Inoltre, fotografare l’amore con la persona di cui sei innamorata rende tutto più soddisfacente e significativo. Insieme abbiamo, inoltre, un agenzia di comunicazione e social media marketing di nome Stay Awake Lab.

Nei miei scatti non vedrete mai delle pose forzate, perché desidero poter imprimere per sempre l’emozione vissuta in quell’esatto momento. Quello che voglio instaurare con le coppie che fotografo è un rapporto di confidenza e fiducia, questo significa che prima del matrimonio voglio concentrarmi su che cosa amano, su chi sono, in modo da poter far trasparire tutti questi piccoli dettagli in una foto che sarà per loro significativa.
Una volta terminato il Matrimonio, sarò con voi per affiancarvi nello scegliere l’album e le foto che più vi rappresentano. Nel pacchetto che vi verrà consegnato non troverete delle semplici fotografie, ma dei veri e propri ricordi racchiusi in foto digitali (post-prodotte secondo il mio punto di vista e consegnate in un cofanetto personalizzato) e album stampati provenienti dalle migliori editorie della zona.

Insieme agli sposi mi piace seguire alcuni passaggi fondamentali:

  • Ci possiamo incontrare per la prima volta presso il mio studio a Savigliano (CN) o attraverso una videochiamata, in modo da conoscervi e potervi presentare i servizi che propongo.
  • Sarà un piacere potervi aiutare nella scelta e consigliarvi la soluzione che più vi possa rappresentare e accontentare
  • Vorrei potervi incontrare nei mesi precedenti al matrimonio, per poter studiare preventivamente le foto che scatterò (anche in caso di imprevisti per maltempo) e per definire gli ultimi dettagli
  • Ogni coppia potrà inoltre scegliere di effettuare il servizio di engagement insieme a me. E’ la soluzione ideale per chi ha poca dimestichezza con la macchina fotografica, perchè permette di prepararsi alle foto del grande giorno nel modo più naturale possibile.
  • Il giorno del matrimonio sarò a vostra disposizione per qualsiasi vostra esigenza. A seconda delle vostre richieste, sarà mia discrezione farmi affiancare da un secondo fotografo.
  • Riceverete le foto in formato digitale entro 6 mesi dal giorno del vostro matrimonio
  • Vi consegnerò il prodotto finito (album) entro 8 mesi dalla vostra scelta.

Scegliere il proprio fotografo di nozze è una delle scelte più importanti della vostra vita. Leggete le opinioni di chi ha scelto di avermi come fotografa cliccando QUI.
Per ricevere maggiori informazioni sui servizi fotografici matrimoniali potete guardare alcuni miei lavori cliccando QUI, oppure contattarmi senza impegno cliccando QUI

COME LAVORO DURANTE LE FOTO DI FAMIGLIA E DI BAMBINI

Il genere che più mi rappresenta è la fotografia Lifestyle, ovvero quella che racconta lo stile di vita delle persone.

DOLCE ATTESA

Mi occupo di fotografare la dolce attesa di una coppia, momento che affronto con estrema delicatezza e discrezione. Per questo motivo le foto possono essere scattate presso:
– il mio studio, preparato per simulare perfettamente l’ambiente intimo di un salotto o una camera da letto e illuminato esclusivamente con la luce naturale
– la casa della coppia, per rendere le foto ancora più naturali e originali
– all’aperto, la soluzione che preferisco durante la primavera e l’estate, per poter utilizzare la luce del tramonto e ottenere scatti molto suggestivi.

NEW BORN

Fotografare i bambini appena nati richiede molta preparazione da parte del fotografo.
Io personalmente fotografo i neonati secondo il mio stile fotografico di reportage. Le foto possono essere realizzate anche a bambini che hanno superato i 15 giorni di vita perchè non li fotograferò in pose statiche, ma preferisco sempre e comunque non andare oltre ai 35 giorni dopo la nascita.
Le foto ai neonati saranno realizzate insieme ai genitori, perchè credo che sia uno dei momenti più intimi e importanti per la mamma ed il papà, per questo motivo durante i miei servizi fotografici dò importanza a tutti i membri della famiglia (compresi fratellini e/o sorelline e amici a quattro zampe).
Le foto che scatto ai neonati prevedono l’utilizzo esclusivo di Luce Naturale, per questo il servizio fotografico può essere realizzato in studio in orari che si baseranno sulla luce solare, oppure in casa, soluzione che consiglio nei casi in cui essa sia spaziosa e luminosa.

FOTO DI FAMIGLIA E DI BAMBINI

Ah, i bambini! sono da sempre i soggetti che mi piace fotografare di più! Con loro so che ogni sorriso, soprattutto quello non regalato, è reale e genuino.
Le foto di famiglia, per me, devono essere spontanee al 100%.
Per tale motivo propongo tre soluzioni, da realizzare preferibilmente quando il bimbo inizia a stare su con la schiena:
– foto in studio, la soluzione ideale per le foto a tema (smash cake, Natale, New Born)
– foto in casa, magari durante un’attività di gioco per coinvolgere tutta la famiglia, come cucinare una pizza o una torta, pitturare con le mani o fare un gioco da tavola: con questa soluzione le foto saranno spontanee e soprattutto divertenti
– foto all’aperto: con l’arrivo della bella stagione le giornate sono più lunghe e la luce del tardo pomeriggio è perfetta per ottenere foto spontanee e suggestive.

Avere l’opinione di altri genitori prima di affidare i ricordi dei propri figli è importante. Leggi le esperienze da parte di chi ha scelto di avermi come fotografa cliccando QUI .

Per avere informazioni sui servizi fotografici di Famiglia potete guardare alcuni miei lavori cliccando QUI oppure contattarmi senza impegno cliccando QUI

La sposa con i tre bouquet

Oggi vi racconto la storia della sposa con i tre bouquet. Avete capito bene, tre!

LOCATION RICEVIMENTO: Cascina Ajrale di Vigone
AMBIENTAZIONE: Celebrazione in chiesa presso il Santuario della Beata Vergine del Pilone a Moretta (CN)

Progetto Food : Collisioni 2017 Barolo

L’edizione 2017 ha dato vita ad una nuova iniziativa nel programma del Festival Collisioni a Barolo (CN): è il Progetto Food, un’iniziativa interamente dedicata alla valorizzazione dei prodotti e della cucina italiana a livello internazionale, grazie al coinvolgimento di professionisti da oltre oceano.

Collisioni 2017: 10 anni del festival Agri rock

Sono trascorsi dieci anni dalla prima edizione di Collisioni, il festival agri rock che dal 2007 accoglie migliaia di persone da tutta Italia nel suggestivo paese di Barolo (CN).

Collisioni Festival 2016 : ” Strangers “

“Collisioni Festival” è una manifestazione che ormai dal 2009 riesce a coinvolgere persone da tutta italia.

Florence and the machine : il concerto a Torino , 14 aprile 2016

“There is a lot of love in this place, tonight” . Così si è presentata Florence Welch ieri sera a Torino, per la seconda tappa del tour italiano della sua band “Florence and the machine”.

Reportage : “Feelings from Thailand”

Ellade Thailandia elefante

La Thailandia secondo il mio punto di vista. ho voluto intitolare questo reportage “Feelings from Thailand” perchè ogni fotografia racchiude una sensazione diversa, un immedesimarsi verso una cultura così diversa dalla nostra, eppure così vicina.

Portraits: mani che raccontano

Le mani sono il mezzo principale con la quale ci mostriamo agli altri e con la quale conosciamo il mondo: con loro esploriamo, sentiamo, comunichiamo chi siamo.

le mani che ho fotografato raccontano una storia lunga quasi 77 anni. sono mani che hanno lavorato tanto ma che non sono mai stanche. sono mani che racchiudono l’amore, quello materno, capaci di trasmetterlo attraverso piccoli gesti che solo una nonna è in grado di fare.

ho voluto fotografare queste mani durante un’attività che da sempre avvicina la nonna con i nipoti; un momento semplice come creare la pasta fatta in casa,  che racchiude dentro sè tutto l’affetto che solo in famiglia si può provare.

In queste foto sento profumo di casa.

mani che raccontano mani che raccontano mani che raccontano mani che raccontano mani che raccontano mani che raccontano mani che raccontano

 

PORTRAITS: “This is not a typical English family”

Debbie, Scott, Georgia e Flynn. Sono i membri della famiglia Vautier, dalla quale sono stata ospite per tre mesi durante la mia permanenza a Jersey.