Ellade Photo
Eleonora Racca fotografa Cuneo

Domande Frequenti

TI SPOSI? LEGGI QUI

  • Con quanto tempo in anticipo devo mettermi in contatto con te per bloccare la data del mio matrimonio?
    Generalmente la stagione matrimoniale inizia da marzo-aprile e si conclude ad Ottobre. Non essendo una fotografa esclusivamente matrimonialista, ho deciso di riservare un massimo di 20 matrimoni all’anno per poter dare ad ogni coppia che mi sceglie la stessa attenzione, impegno e lavoro. Inoltre, ho deciso di non prendere più di un matrimonio a weekend.
    Se vi sposate tra giugno e settembre vi consiglio di contattarmi dai 15 ai 12 mesi, se vi sposate durante i mesi primaverili o invernali vi consiglio di contattarmi da un anno a 6 mesi prima.
    Che io possa essere o meno la vostra fotografa, non attendete mai troppo per scegliere chi fotograferà il vostro matrimonio. E’ una scelta davvero importante.
  • Devo firmare un contratto per il servizio fotografico di matrimonio? Quali sono i termini di pagamento?
    Sì, naturalmente! In questo modo ti confermerò che la data è bloccata esclusivamente per il tuo matrimonio e che sarò io la tua fotografa. Il contratto può essere visionato e firmato online. Ti chiederò un acconto del 20% al momento della firma del contratto, il 50% del totale prima del matrimonio e il restante alla consegna del prodotto finito.
  • Per quante ore resterai al mio matrimonio?
    Ogni matrimonio è simile e diverso dall’altro. Per questo motivo non darò mai un orario di inizio e fine della mia prestazione ma sarà mia discrezione valutare quando avrò coperto gli eventi più importanti della giornata. Il mio pacchetto base comprende la mia prestazione fino all’arrivo al ristorante, in modo da poter fotografare gli ultimi attimi prima dell’inizio del pranzo/cena. Naturalmente, sono disponibile a fermarmi per tutta la continuazione della festa!
    Qualche settimana prima del matrimonio, ti invierò un documento di riepilogo da compilare. Questo mi aiuterà a capire meglio il giorno del matrimonio e userò le vostre indicazione per la preparazione di una tabella di marcia della giornata, che ci aiuterà a organizzarci al meglio.
  • Hai un secondo fotografo?
    Tutti i matrimoni sono seguiti da me e da un secondo fotografo, che scelgo di coinvolgere a seconda della complessità dell’evento. Questo mi consente di catturare e documentare meglio gli eventi della giornata. Il mio compagno Simone è anche il mio secondo fotografo e fotografa esattamente con il mio stile. Spesso sa dove ho bisogno che lui sia e questo mi rende sicuramente più tranquilla durante i momenti in cui quattro occhi sono meglio di due, come i momenti della celebrazione in chiesa o in comune. Essere in due ci consente di essere in posti diversi allo stesso tempo e di fornire prospettive differenti della giornata.
  • Sei disposta a viaggiare per il mio matrimonio?
    Assolutamente sì! La mia base è in provincia di Cuneo, attaccata alle meravigliose Langhe, oggi patrimonio dell’Unesco.
    La fotografia mi ha spesso permesso di viaggiare per lavoro, dalla Liguria alla Costa Azzurra, Lago D’Orta fino all’Inghilterra.
    Inoltre, viaggiare è una delle mie più grandi passioni, non potrei dirvi di no nemmeno se vi sposaste dall’altra parte del mondo! 🙂
  • Quale è il tuo stile fotografico?
    Io sono, prima di tutto, una fotografa Lifestyle. Questo significa che fotografo i momenti più importanti nella vita delle persone (dolci attese, foto di famiglia e bambini) nel modo più naturale possibile.
    La fotografia di matrimonio credo debba raccontare in maniera naturale e spontanea la storia della coppia che ha scelto di avere me per il loro giorno più bello. Questo significa che racconterò la vostra giornata attraverso un vero e proprio reportage, in cui non ci saranno pose forzate o l’utilizzo di flash. La luce naturale, per me, è ciò che rende magica una fotografia.
    Questo significa che le foto finali non saranno mai ritoccate (no, purtroppo non vi toglierò mai le rughe dalle foto), ma post-prodotte nella luce e nel colore. Non abbiate paura di non rimanere bene in foto, pensate piuttosto che, in queste foto, sarete voi stessi al 100%
  • E’ vero che dai la possibilità di effettuare un servizio prematrimoniale?
    Esattamente. Il servizio fotografico di fidanzamento è una sessione fotografica in omaggio che do agli sposi che scelgono di avermi come fotografa di nozze. Questo mi consente di conoscervi prima del matrimonio e darvi qualche consiglio fotografico che vi sarà utile il giorno delle nozze, in modo da farvi sentire più agio nei confronti della macchina fotografica.
    Trattandosi di un servizio fotografico in omaggio, la sua realizzazione è a discrezione degli sposi. A volte può accadere che per motivi logistici o di distanza il servizio fotografico non venga realizzato; ciò non implicherà alcuno sconto sul prezzo finale della mia prestazione fotografica il giorno del matrimonio.

SEI INTERESSATO AD UN SERVIZIO FOTOGRAFICO DI FAMIGLIA O GRAVIDANZA? LEGGI QUI

  • Pubblicherai le foto di mio figlio online?
    Questa è una domanda molto delicata. Se temi possa pubblicare le foto senza il tuo permesso, tranquillo/a, questo non accadrà mai. Sono consapevole delle paure che oggi, con il web, molti genitori hanno per la diffusione delle immagini dei minori. Perciò, prima di pubblicare qualsiasi immagine di tuo figlio, ti chiederò il permesso oltre che comunicarti in quali piattaforme verranno pubblicate.
    Mostrare i miei lavori ai futuri clienti è una pubblicità migliore di qualsiasi biglietto da visita, perciò ti sarei grata se mi permettessi di utilizzare le foto anche solo sul mio sito web.